Benessere occhi

Make up e salute: truccare gli occhi con le regole giuste

salute-degli-occhi

Truccare gli occhi per valorizzare lo sguardo ed esaltarne l’intensità è per molte donne un fatto abituale, un rito quotidiano di cura del proprio aspetto: un gesto che non può trascurare la salute degli occhi, organi tanto preziosi quanto delicati.

Le precauzioni nei confronti del nostro apparato visivo sono indispensabili per non incorrere in spiacevoli irritazioni o, peggio, infezioni che rischiano di danneggiarne la funzionalità e la salute.

Regole base per truccare gli occhi

Per mantenere la salute degli occhi è buona norma prestare attenzione alla qualità dei cosmetici che acquistiamo: la qualità delle materie prime e controlli cui sono sottoposti i cosmetici non sono identici per tutte le aziende produttrici, quindi è opportuno verificare bene sull’etichetta delle confezioni questi parametri. È opportuno controllare anche la presenza di componenti allergizzanti (il nichel tra i principali) che, una volta a contatto con le zone perioculari, possono causare reazioni e infiammazioni anche importanti.

Altrettanto rilevante è accertarsi della data di scadenza dei prodotti che impieghiamo: ombretti, mascara, eye-liner e fissatori del trucco, per meglio aderire alla pelle, contengono sostanze grasse che, col tempo, si deteriorano e permettono l’insediamento di germi e batteri. Per evitare che questi proliferino, sono aggiunti additivi e conservanti, che però esauriscono la loro funzione una volta superata la data di scadenza e vanno quindi gettati.

Truccare gli occhi e tutelare il loro valore esigono il rispetto di poche e semplici regole, che hanno a che vedere innanzitutto con l’igiene:

  • lavare sempre le mani prima di applicare qualsiasi cosmetico;
  • pulire con metodo pennellini e applicatori settimanalmente, in modo da scongiurare lo sviluppo di germi e batteri, all’origine di eventuali infezioni;
  • prima di andare a dormire, struccarsi sempre, adoperando prodotti detergenti o soluzioni toniche delicate, a base di estratti naturali.

salute-degli-occhi

Quali misure adottare per salvaguardare la salute degli occhi

La salute degli occhi è frequentemente messa a rischio da diversi fattori ambientali: luci artificiali, fumo, inquinamento, ore trascorse davanti allo schermo di un pc: ecco perché dovremmo porre molta attenzione anche al make-up.

Affinché truccarsi sia un piacevole rituale di bellezza, è bene ricordare che quando adoperiamo gli ombretti, dovremmo usare con parsimonia quelli metallizzati e in polvere, contenenti mica o lamelle di alluminio, perché facili a sbriciolarsi e quindi a lasciare residui nella zona oculare, in grado di intaccare cornea e congiuntiva.
Stendere l’eye-liner o la matita preferibilmente all’esterno della rima palpebrale e non a ridosso dell’attaccatura delle ciglia, così da non rischiare di produrre infiammazioni.
Studi condotti in cliniche universitarie riportano di “migrazioni” di particelle di make up nell’occhio, attraverso il film lacrimale, con successivi problemi alla vista.
In questo caso suggeriamo di avere l’oculatezza di temperare le matite prima di procedere all’utilizzo.
Altra precauzione è di non usare la matita del contorno labbra per gli occhi, facilitando la contaminazione da eventuali agenti patogeni.

Soluzioni per alleviare le irritazioni

Per chi indossa lenti a contatto, poi, truccare gli occhi richiede massima accortezza, dato che micro particelle residue all’interno dell’occhio non solo provocano irritazione, ma possono rigare la lente e abradere la cornea e la congiuntiva in modo doloroso.
Quindi le lenti vanno messe prima del make-up e tolte prima della rimozione del trucco, magari aiutandosi con gocce oculari lubrificanti per ristabilire la giusta idratazione dell’occhio, sempre con mani ben lavate.
Nel caso in cui gli occhi siano soggetti a un’infiammazione da residui di trucco, è utile sciacquarli subito con acqua ed eventualmente un detergente liquido delicato, evitando di sfregarli con mani o fazzolettini; se l’operazione non bastasse a calmare bruciore e arrossamento, è consigliato ricorrere a bagni oculari appositamente formulati con sostanze lenitive e idratanti che alleviano il rossore e proteggono la mucosa oculare.

FONTI:
https://journals.lww.com/claojournal/Abstract/2015/09000/Migration_of_Cosmetic_Products_into_the_Tear_Film.11.aspx
https://www.multimedica.it/news/trucchi-evitare-le-infezioni-agli-occhi/
https://purobiocosmetics.it/consigli-del-dermatologo-palpebre-make/
-https://www.humanitas-care.it/news/truccarsi-struccarsi-senza-rischi-gli-occhi/

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Approfondimenti

Domande e Risposte Glossario

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Social Media

Afomill

X PubblicitàSCOPRI IL NOSTRO CONSIGLIO >