Benessere occhi

Migliorare la vista? Scopri le proprietà delle arance

migliorare la vista

Da sempre le arance sono considerate l’agrume per eccellenza che non manca mai sulle tavole degli italiani. Da gustare appena sbucciate, a pezzettini insieme a una macedonia o come spremuta, sono tra i frutti più conosciuti e apprezzati sia per il gusto che per le molteplici proprietà benefiche, prima tra tutte l’elevato apporto di vitamina C che contengono. Ma non solo: un recente studio australiano ha evidenziato come il consumo di almeno una o due porzioni al giorno di questo agrume aiuti a migliorare la vista, e in generale salute dei nostri occhi, in particolare riducendo il rischio di degenerazione maculare.

Afomill Gocce Oculari

Cos’è la degenerazione maculare

La degenerazione maculare è una malattia legata all’invecchiamento che colpisce la macula, ovvero la parte più centrale della retina. Può condurre anche alla perdita della vista quando il soggetto interessato supera i 55 anni di età, tanto che si ritiene essere la prima causa di cecità nei paesi più sviluppati.

È possibile distinguere due forme di degenerazione maculare:

  • forma essudativa maculare secca
  • forma non essudativa maculare umida

Nel primo caso, si assiste alla formazione di lesioni o accumuli di scorie che possono riassorbirsi da sole o calcificarsi, mentre nella forma umida oltre alle lesioni vi è la comparsa di nuovi vasi che si formano sotto la retina responsabili dell’evoluzione della patologia.

L’età avanzata, la familiarità, il fumo, l’eccessiva esposizione al sole durante la vita e una dieta ricca di grassi e colesterolo sono alcuni dei fattori di rischio che possono contribuire a sviluppare la degenerazione maculare. Ecco perché seguire un’alimentazione sana con un giusto apporto di zinco, vitamina C, vitamina E e betacarotene può contribuire ad avere un’azione protettiva sulla retina.

proprietà arance

 

Migliorare la vista con le arance: lo studio australiano

Uno studio Australiano afferma che le proprietà delle arance aiutano a migliorare la vista, questa volta però il merito non è della vitamina C. Sono, infatti, i flavonoidi (composti che aiutano a ridurre le infiammazioni e lo stress ossidativo) contenuti nelle arance che contribuiscono a rallentare l’invecchiamento degli occhi.

Secondo il team di ricercatori australiani del Westmead Institute for Medical Research dell’Università di Sydney, chi mangia quotidianamente almeno una porzione di arance al giorno, riscontra un rischio inferiore del 60% di sviluppare una degenerazione maculare. Per arrivare a queste conclusioni, lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica American Journal of Clinical Nutrition, prende in esame la dieta di 2000 persone over 50 per un periodo di 15 anni proprio per verificare la correlazione tra alimentazione e calo della vista tipico dell’età. Una ricerca senza dubbio diversa, che si è concentrata solo sulla relazione tra flavonoidi e degenerazione maculare. Fino ad ora, infatti, la maggior parte dei lavori scientifici condotti su questi argomenti avevano analizzato in particolare i benefici che le vitamine A, C ed E hanno sui nostri occhi.

I flavonoidi sono dei potenti antiossidanti che si trovano in diversi alimenti, sopratutto in frutta e verdura e inoltre possiedono notevoli benefici antinfiammatori. La dott.ssa Gopinath, leader del gruppo di ricercatori coinvolti, ha sottolineato che oltre alle arance sono stati esaminati anche altri cibi ricchi di flavonoidi come tè, mele e vino rosso ma che in questo caso non sono state trovate correlazioni significative con la degenerazione maculare.

Anche se si tratta uno studio preliminare, e saranno necessari ulteriori approfondimenti per capire meglio il legame tra le proprietà delle arance e la degenerazione maculare, i risultati di questa ricerca sono di gran lunga innovativi. Con l’avanzare dell’età è, infatti, raccomandabile in generale seguire una dieta sana e bilanciata in cui le arance ne fanno senz’altro parte. Prevenire la degenerazione maculare e migliorare la vista è molto importante, anche perché ancora non si conoscono esattamente cure specifiche per questa patologia.

La prevenzione per migliorare la vista

Si stima che sono circa 600.000 le persone in Italia che subiscono una perdita della vista causata da una malattia incurabile come questa e ogni anno vengono diagnosticati 70.000 nuovi casi, che significa una media di 200 al giorno. Come abbiamo già visto in precedenza, l’età è senza dubbio il fattore di rischio maggiore, seguito dalle condizioni genetiche e ambientali che possono minacciare seriamente la vista.

L’occhio è infatti l’organo di senso più delicato del nostro organismo che non dobbiamo mai trascurare. Spesso non badiamo molto al suo benessere, invece è importante ricordare che attraverso la vista elaboriamo l’80% delle informazioni che ci arrivano dall’ambiente esterno. Smog, inquinamento, fattori ambientali (sole, vento, etc.), dispositivi elettronici e digitali, attività sportiva (cloro, sudore) e tempo libero mettono ogni giorno a dura prova la salute delle nostre funzioni visive. In questi casi, l’utilizzo di specifici gocce oculari a base di estratti vegetali come camomilla, calendula e eufrasia possono essere dei validi alleati per restituire sollievo nell’immediato.

Sensibilizzare la popolazione sull’importanza di preservare questo bene prezioso è quindi di fondamentale importanza: partendo da una maggior attenzione alla propria alimentazione è possibile migliorare la vista e ritrovare il giusto equilibrio e benessere senza dimenticare di effettuare, soprattutto dopo i 40 anni di età, check-up oculistici periodici.

Fonti:

https://www.ok-salute.it/alimentazione/le-arance-tengono-giovane-la-vista/
http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/alimentazione/2018/07/18/le-arance-migliorano-la-salute-degli-occhi_21b8c3a8-594c-464e-8370-4fc802a684b9.html
https://scienze.fanpage.it/unarancia-al-giorno-ci-salva-la-vista-cosi-i-flavonoidi-proteggono-gli-occhi/
https://www.salutelab.it/la-arance-proteggono-anche-la-vista-la-scoperta-degli-scienziati/
http://www.informasalus.it/it/articoli/degenerazione-maculare-arance-vista.php
https://www.repubblica.it/salute/medicina-e-ricerca/2018/07/16/news/un_arancia_al_giorno_potrebbe_prevenire_la_degenerazione_maculare-201683365/?refresh_ce
https://www.humanitas.it/malattie/degenerazione-maculare-senile-dms

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Approfondimenti

Domande e Risposte Glossario

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Social Media

Afomill

X PubblicitàSCOPRI IL NOSTRO CONSIGLIO >