Benessere occhi

Cosa succede agli occhi che cambiano colore? Ecco spiegato il segreto

occhi-che-cambiano-colore

Si dice che gli occhi siano lo specchio dell’anima. Si può affermare che il colore degli occhi costituisce un elemento distintivo di ogni persona, una connotazione spesso tramandata dai propri antenati. Ma la natura, a volte, sa essere ancora più imprevedibile riuscendo a cambiare il colore dei nostri occhi nel corso del tempo. A volte differenze quasi impercettibili, altre volte maggiori. Perché accade questo cambiamento?

Occhi che cambiano colore, le cause

Per capire bene come questo avvenga, è bene partire dalla base. E cioè quella che riguarda la parte colorata dell’occhio, l’iride. Questa ha la capacità di regolare l’intensità di luce che entra nel nostro occhio e lo protegge dal rischio dei raggi UV. Ma non è solo la luce a causare l’effetto del cambiamento di colore ai nostri occhi. Infatti, c’è da considerare il concetto di età, che influisce sulla produzione di melanina, causa del colore degli occhi.

Anche le emozioni intense e i forti stress possono alterare la grandezza delle pupille e dare la percezione di un colore diverso. Senza dimenticare che le abitudini alimentari possono influenzare il colore dei nostri occhi. È stato accertato, ad esempio, che gli spinaci e il miele biologico rendono gli occhi più luminosi, mentre il pesce ne rende diversa la tonalità. La salute dell’occhio può essere influenzata anche dal consumo di cipolle, olio di oliva e nocciole, grazie al loro elevato contenuto di Vitamina E o Tocoferolo, che aiutano le cellule a combattere lo stress ossidativo.

occhi-che-cambiano-colore

Colori unici, i casi

Parlando di colore degli occhi che cambia, è sicuramente interessante soffermarsi su una caratteristica somatica che interessa meno dell’1% della popolazione mondiale (mentre è più diffusa nel mondo animale): una persona con due occhi di colore diverso. Ovviamente questo fenomeno dipende dalla concentrazione di melanina: quello dove ce n’è di più sarà tendente al marrone, l’altro più chiaro. Il fenomeno, noto come eterocromia, ha cause naturali ma a volte può essere un campanello d’allarme per forme patologiche, come l’eterocromia di Fuchs, un’infiammazione che altera il pigmento video di un occhio rendendolo diverso dall’altro.

La tecnologia e i nuovi colori degli occhi

Oggi, con i ritrovati della scienza e della tecnica, è possibile decidere quale colore degli occhi indossare, senza aspettare una luce intensa o qualche emozione di troppo. Le lenti a contatto, infatti, possono aiutarci a creare un nuovo sguardo, intenso, chiaro o come si vuole.

Gli occhi e le sfumature del tempo

In sostanza però resta il fatto che in natura gli occhi non cambiano mai colore del tutto. Insomma, occhi color celeste non  potrà mai diventare nero nel corso del tempo. Molti cambiamenti sono minimi, sia pure percettibili ma non sempre visibili a colpo d’occhio. Questione di sfumature.

Fonti:

https://www.visiondirect.it/blog/colore-occhi-cambia/

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Approfondimenti

Domande e Risposte Glossario

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Social Media

Afomill

X PubblicitàSCOPRI IL NOSTRO CONSIGLIO >