Colesterolo

Cenone di Natale, le nostre ricette salutari per il colesterolo

ricette per il colesterolo

Durante i cenoni e i pranzi di Natale la quantità di colesterolo e di grassi saturi che apportiamo al nostro organismo è molto più elevata rispetto al resto dell’anno. È difficile rinunciare ai tradizionali cenoni in famiglia ma è importante limitare i danni. Vediamo quindi alcune ricette salutari per proteggere cuore e arterie, senza però dover andare incontro a troppe rinunce. È innanzitutto importante compiere una distinzione tra colesterolo buono, quello HDL, e il colesterolo cattivo, quello LDL, chiamato così perché si deposita nelle pareti delle arterie aumentando il rischio di malattie cardiovascolari. La causa del colesterolo LDL è da riscontrarsi principalmente in una dieta errata, che dovrebbe essere ipolipidica e con cotture semplici.

Lactoflorene colesterolo

Ricette salutari per il colesterolo: quali cibi evitare?

Chi soffre di problemi di colesterolo non deve privarsi di momenti di festa, ma deve essere in grado di prestare attenzione a ciò che mangia, adottando alcuni accorgimenti e seguendo alcune semplici regole. È importante, innanzitutto, evitare i seguenti alimenti:

  • Primi piatti elaborati come, ad esempio, lasagne, ravioli, tortellini, cannelloni;
  • Insaccati;
  • Formaggi;
  • Cibi fritti;
  • Uova;
  • Bevande alcoliche;

È importante ricordarsi ad ogni modo che i cibi di origine vegetale sono privi di colesterolo, a differenza di quelli di origine animale e che grandi quantità di grassi saturi incidono in maniera negativa sulla nostra salute.

ricette per il colesterolo

Ricette salutari per il colesterolo: quali sono i cibi consigliati?

Tra i cibi che vengono consigliati per coloro che soffrono di colesterolo alto ci sono, come facilmente immaginabile, frutta e verdura di stagione. Non sarà necessario rinunciare alla frutta secca, prodotto tipicamente natalizio in quanto ricca di acidi grassi polinsaturi Omega-6 anche se è sempre meglio non esagerare considerando la quantità di calorie presenti. Altro alimento tipico del periodo natalizio sono le lenticchie: anche in questo caso non sarà necessario rinunciarvi, in quanto questi legumi hanno addirittura effetti positivi sul colesterolo alto. Il pesce è un piatto che si presta bene per la cena della Vigilia o per il pranzo di Natale come sostituto della carne, perché ricco di grassi saturi Omega-3. Le fibre dei cereali integrali sono di grande aiuto poiché riducono l’assorbimento dei grassi e del colesterolo e fanno bene al cuore, riducendo la pressione arteriosa.

Ricette salutari per il colesterolo: il menù ideale

Dopo aver visto quali sono i cibi da evitare e quali quelli da consumare, vogliamo elencarvi alcuni piatti salutari per tutti coloro che volessero tenere sotto controllo i loro livelli di colesterolo. Il nostro menù per il cenone di Natale è a base di pesce prevede:

Antipasto
Doppio antipasto con sfogliatine di salmone affumicato e involtini di sogliola e fagiolini con salsa di zafferano e cipolla.

Primo
Le crespelle sono un piatto tipico natalizio e, per l’occasione, le proponiamo con zucchine e merluzzo ai pomodorini.

Secondo
Ci tuffiamo immediatamente sul secondo con un prelibato filetto di salmone con broccoletti e salsa d’arancio, ricco di omega-3 che fanno solamente bene al nostro organismo.

Dolce
Andiamo dritti verso il dolce e proponiamo due varianti: una torta carote, zenzero e cannella oppure una torta allo yogurt con mandorle e noci.

Seguendo questi piccoli accorgimenti potrete tenere sotto controllo i vostri livelli di colesterolo senza dover obbligatoriamente rinunciare alla bontà della cucina e ai tradizionali cenoni natalizi.

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter