Colesterolo

Halloween in salute: ricette con la zucca per prevenire il colesterolo alto

ricette a base di zucca

Appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, la zucca è una verdura autunnale presente soprattutto da settembre a novembre compreso. Quest’ortaggio è un vegetale tipico della zona di Mantova e Cremona ma si può dire che è coltivato e consumato in tutta Italia. Le zucche esistono anche nella loro versione “mignon”: belle e particolari si utilizzano come abbellimento e allestimento di still-life. Non solo, questo iconico ortaggio è l’ingrediente fondamentale di ricette a base di zucca tipicamente autunnali e invernali.

La zucca è un alimento a basso contenuto calorico: grazie al suo altissimo quantitativo di acqua (circa 94,5%) il suo apporto energetico è pari a 17 calorie ogni 100 grammi di polpa.

Scarica la guida

Tra principali elementi ritrovati nella zucca, annoveriamo il betacarotene, una sostanza molto importante per la nostra salute perché dal suo metabolismo si produce la vitamina A; ancora, ci sono le vitamine del gruppo A, le vitamine B1, B2, B3, B5, B6, la vitamina C, le vitamine K e J e la vitamina E, molto importante per le sue note proprietà antiossidanti, è anche ricca di minerali come calcio, sodio, potassio, fosforo, rame, magnesio, ferro, selenio, manganese e zinco.

Infine, nella zucca troviamo una discreta quantità di fibre e una vasta gamma di aminoacidi tra cui l’arginina, la tirosina, cistina, glicina, metionina, leucina isoleucina, istidina, serina, valina, treonina, prolina, alanina, fenilalanina, triptofano, l’acido aspartico e l’acido glutammico.

ricette a base di zucca

I benefici della zucca sul colesterolo

Grazie alla sua composizione, la zucca si presenta come un alimento sano e nello stesso tempo gustoso.

Vitamine, fibre, antiossidanti e acidi grassi omega-3 o omega-6, oltre a facilitare la diminuzione dei livelli di colesterolo nel sangue, aiutano a ridurre il grasso che si accumula nelle vie intestinali, migliorando il processo digestivo.

La zucca è ricca di Omega-3, un grasso buono che aiuta a ridurre il colesterolo del sangue, abbassando la pressione sanguigna e migliorando la circolazione, utile nella prevenzione di patologie cardiovascolari e ictus. L’alto livello di zinco e di fitosteroli contenuto nei semi di zucca la rende un alimento adatto per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo. Alcuni studi confermano che l’olio dei semi di zucca può incrementare i valori di HDL, il colesterolo buono, e diminuire la pressione arteriosa. Queste azioni benefiche sono potenziate dalla presenza delle molecole betasteroli, che diminuiscono l’assorbimento del colesterolo nell’intestino.

Altre proprietà della zucca

Ma i benefici del consumo di zucca non finiscono qui. Grazie al betacarotene contenuto nel suo interno, questo vegetale è un potente alleato con i radicali liberi, rappresentando quindi un ottimo alleato nel rallentare l’invecchiamento delle cellule del corpo umano. Ottima anche per gli occhi.

Grazie al suo alto contenuto di ricca di acqua, sali minerali e vitamine il consumo di zucca aiuta la diuresi e contrasta i problemi di stitichezza.

Ancora, la polpa della zucca, per le sue proprietà lenitive, apporta benefici in caso di scottature ed infiammazioni della pelle e pare che mangiare regolarmente zucca aiuti anche a prevenire l’insorgere delle prime rughe. Contenendo poi più potassio che le banane, la zucca è uno degli alimenti ideali per chi pratica molto sport in quanto aiuta a ripristinare l’equilibrio degli elettroliti nel corpo dopo un intenso allenamento ed aiuta la muscolatura a funzionare al meglio.

Ricette a base di zucca leggere e gustose

Protagonista indiscutibile delle tavole nel giorno di Halloween, è un vegetale che ben si presta per realizzare decorazioni e gustose ricette a base di zucca ideali per questo particolare evento.

La zucca rappresenta, infatti, un ingrediente versatile per la realizzazione di primi piatti come, risotti e minestre; per contorni e antipasti sfiziosi; per preparare il ripieno di torte salate. Inoltre il suo gusto tendenzialmente dolce la rende adatta anche per preparazioni dolci, come ad esempio golosi muffin, torte ed anche biscotti.

Ogni tipologia di zucca si presta meglio per una specifica cottura. A riguardo questo vegetale può essere cotto a vapore, grigliato, stufato, cucinato in forno. L’ideale, comunque, è cuocerla il meno possibile al fine di mantenere pressoché inalterate le sue proprietà nutritive e massimizzare benefici sulla salute.

Infine, ricordiamo che anche i semi di zucca possono essere consumati in vari modi: cotti al forno (sconsigliabile in quanto la maggior parte delle loro proprietà si perdono), lasciati seccare qualche giorno e consumati crudi una volta sbucciati. Anche la tostatura con conseguente aggiunta di sale è uno dei tipi di trattamenti, a cui vengono sottoposti i semi di zucca che spesso si trovano in commercio.

Zucca al forno

Non c’è niente di meglio che un bel piatto sano e leggero di zucca al forno, ideale per chi ha poco tempo a disposizione e vuole portare in tavola questo prezioso alimento. Può egregiamente accompagnare piatti di carne o pesce. Se volete preparare un contorno sano e colorato non potete non provarlo.

Quinoa con crema di carote speziata e zucca

Questa ricetta a base di zucca è ideale per chi segue una dieta vegana. Si tratta di un primo piatto con caratteristiche orientali, se si pensa a tutte le spezie impiegate per condirlo: zenzero, cumino, coriandolo e peperoncino. Zucca e carote, che si sposano alla perfezione, sono cotte e condite fino a creare una sorta di crema che accompagnerà la quinoa. Grazie all’uso della quinoa, priva di glutine, questo è un piatto adatto anche ai celiaci.

Crema di zucca con cannella

Cosa c’è di meglio per scaldare le fredde giornate invernali di una calda vellutata? Questa crema di zucca sarà in grado di risvegliare tutti i vostri sensi e le vostre papille gustative! In questa ricetta i sapori e profumi si incontrano per dare vita ad un piatto delicato e allo stesso tempo gustoso. Il tocco originale dato dalla cannella vi sorprenderà positivamente; d’altronde si sa che quella con la zucca è un’accoppiata vincente.

Crostata salata di zucca

Se volete stupire con una cena all’insegna del gusto potete realizzare questa semplice ricetta a base di zucca. Una pasta frolla salata e friabile accoglie un delizioso e morbido ripieno a base di zucca e parmigiano. La ricetta non è complicata, questo è un altro motivo per spingervi a provarla.

Hamburger di zucca

Se volete preparare degli hamburger vegetariani a base di zucca questa ricetta fa per voi. Un buon secondo piatto, leggero, saporito, senza aggiunta di carne, adatto a chi ama fortemente la zucca. Potete accompagnare questi hamburger con dell’insalata o, perché no, usarli per farcire un panino.

Fonti:
https://menocolesterolo.it/alimentazione-e-stili-di-vita/olio-estratto-dai-semi-zucca-abbassa-colesterolo-cattivo/

Guida: Cinque ricette a base di zucca per il tuo benessere


Video

Mbenessere TV

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter