Colesterolo

Ipertensione, consigli per la misurazione della pressione

ipertensione sintomi e soluzioni

Quando il cuore pompa il sangue, questo esercita una pressione contro le pareti dei vasi sanguigni, la cosiddetta pressione arteriosa. Questa pressione è da tenere sotto controllo perché, se è troppo alta, aumenta le probabilità che si verifichino malattie cardiovascolari. Ecco allora che la misurazione della pressione diviene importante per verificarne i valori che, se più elevati della norma, ci indicano uno stato di “ipertensione” o “pressione alta”.

Lactoflorene colesterolo


Ipertensione con o senza sintomi 

In stato di riposo, la pressione ideale è contenuta fra i 115-130 mmHg (massima o sistolica, ossia quando il cuore si contrae) e 75-85mmHg (minima o diastolica, cioè quando il cuore si rilassa). Quando si verifica un aumento di tali valori, l’ipertensione arteriosa può essere:

  • Asintomatica: il paziente non percepisce nessun disturbo
  • Sintomatica: il paziente percepisce alcuni sintomi, come cefalee o palpitazioni, ma può facilmente confonderli con quelli di altre patologie.

È dunque sempre raccomandabile eseguire periodicamente una misurazione della pressione anche se ci sembra di stare bene o quando si ha un malessere di cui non si conosce l’origine.

sintomi e soluzioni per la misurazione della pressione

Sintomi dell’ipertensione

I sintomi, se presenti, possono essere vari e molto comuni, dunque non specifici, come:

– sensazione di vertigini

– palpitazioni

– mal di testa soprattutto il mattino

– nervosismo e stanchezza

– disturbi visivi

– ronzii nelle orecchie

– perdite di sangue dal naso

– aritmie cardiache

Apparecchi per la misurazione della pressione

La pressione si misura con lo sfigmomanometro. I valori sono forniti in millimetri di mercurio (mmHg). I misuratori di pressione possono essere:

  • Manuali: implicano adeguate conoscenze per auscultare l’arteria brachiale con il fonendoscopio, un particolare strumento con una piastra metallica che si usa anche per auscultare il cuore.
  • Elettronici e automatici: più semplici e intuitivi da utilizzare e quindi più consigliati per un uso domestico. È necessario posizionare il manicotto sul braccio e avviare la misurazione. Il manicotto è collegato a un display sul quale appariranno i valori della pressione e della frequenza cardiaca.

Infine esistono sfigmomanometri da polso o da dito: sono più comodi da usare ma talvolta sono meno precisi.

La corretta misurazione della pressione

Per un risultato preciso, è necessario misurare la pressione:

  • Regolarmente, meglio se sempre alla stessa ora
  • In condizione di riposo e non in seguito a sovraffaticamento
  • In posizione seduta
  • Con il manicotto sul braccio all’altezza del cuore.

Il colesterolo alto rappresenta una condizione di rischio per l’ipertensione. In caso di accertamento di pressione molto alta è dunque necessario controllare anche i valori di colesterolo nel sangue e consultare il medico.

Se invece si verifica una lieve ipertensione si può cercare di:

  • Non fumare
  • Fare attività fisica
  • Correggere l’alimentazione, evitando carni rosse, formaggi, insaccati e alcuni prodotti industriali ricchi di sodio
  • Evitare il consumo di sale
  • Tenere sotto controllo il peso .

Uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata sono sempre buoni alleati per la salute. 

Fonti:
https://www.fondazioneveronesi.it/magazine/tools-della-salute/glossario-delle-malattie/ipertensione
https://www.humanitas.it/malattie/ipertensione

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Approfondimenti

Domande e Risposte Glossario

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Social Media

Lactoflorene Colesterolo

X PubblicitàSCOPRI IL NOSTRO CONSIGLIO >