Energia

I frutti dell’autunno per il benessere: tutte le varietà da riscoprire

frutta autunno

Mangiare frutta di stagione è un vantaggio per il nostro organismo e anche per l’ambiente. In base ai cambiamenti stagionali, infatti, le necessità nutrizionali del corpo cambiano. Consumare i frutti dell’autunno, in particolare, ci aiuta a preparare l’organismo ad affrontare la stagione invernale. Ogni frutto dell’autunno è, infatti, dotato di benefici specifici. Vediamoli insieme.

Briovitase sostengno integratori

Frutti dell’autunno: i cachi 

Frutto dell’autunno per eccellenza, il caco, con il suo colore arancione e la sua consistenza piena, racchiude nella polpa un vero e proprio concentrato di nutrienti. A cominciare dalle vitamine: basta un solo caco per garantire la metà dell’apporto giornaliero necessario di vitamina A, una sostanza indispensabile per la buona salute del sistema immunitario, ossa e occhi.

Questo frutto dell’autunno contiene anche la vitamina C, fondamentale per potenziare le difese dell’organismo e la produzione di collagene, vitamina E, che ha forti proprietà antiossidanti e ci protegge dai danni dell’inquinamento, vitamina K, importante nella coagulazione del sangue e per il benessere delle ossa e vitamina B6, un’altra alleata del sistema immunitario e che contrasta i processi d’invecchiamento.

Oltre alle vitamine, il caco è un’importante fonte di potassio, che protegge la salute del sistema cardiocircolatorio e che mantiene l’equilibrio idrosalino del nostro corpo, e magnesio, minerale importante per alcuni processi metabolici svolti dalle nostre cellule.

Castagne: frutto d’autunno e di bosco

Cosa c’è di più bello, durante le giornate d’autunno, se non camminare nei boschi in cerca di questa ghiottoneria di madre natura?

Le castagne sono uno dei frutti dell’autunno più amati anche dai bambini, e rappresentano una vera e propria miniera d’oro di sostanze nutrienti.

Più magre rispetto alle noci, le castagne hanno un alto contenuto di zuccheri, fibre e minerali come il potassio, i cui benefici abbiamo già citato, il rame e il manganese, che aiutano a combattere i radicali liberi e a costruire ossa forti.

Le castagne sono anche ricche di vitamine, tra cui la vitamina E e quella B2, importante perché è coinvolta in alcuni processi fisiologici che rilasciano energia all’organismo. Energia che è fornita anche dai carboidrati, particolarmente abbondanti in questo frutto autunnale.

Fichi anche in autunno

Conosciuti per il loro sapore dolce, questi frutti dell’autunno sono totalmente privi di grasso e con un basso contenuto calorico. I fichi contengono diversi nutrienti fondamentali, tra cui:

  • vitamina A, C, K, e vitamine del gruppo B
  • potassio
  • magnesio
  • zinco
  • manganese
  • ferro
  • selenio
  • calcio

Grazie alla presenza di queste sostanze, il fico è considerato benefico anche per la salute della pelle e dei capelli.

frutto autunno

Mele e pere

Una mela al giorno…conosciamo il proverbio. Che, per una volta, corrisponde al vero. Mele e pere, infatti, sono frutti dell’autunno in grado di proteggere la nostra salute. Grazie all’abbondanza di calcio, magnesio e potassio, la mela aiuta anche l’apparato muscolare. La pectina contenuta nella polpa della mela dà una scossa all’intestino pigro e aiuta a mantenere bassi i livelli di colesterolo nel sangue*. Questo frutto autunnale è inoltre depurativo per fegato e sistema linfatico, è dotato di proprietà diuretiche e digestive.Gli antiossidanti contrastano l’invecchiamento e i flavonoidi riducono il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari. Ricca di vitamine, la mela contiene anche sostanze in grado di proteggere le cellule dello stomaco.

Anche la pera contiene numerose vitamine, tra cui in particolare la vitamina A, B e PP. Grazie all’elevato contenuto di sali minerali importanti per la buona salute dell’organismo, come calcio, magnesio, manganese, potassio, zinco, ferro, rame e iodio, la pera è considerata un frutto dell’autunno utilissimo per reintegrare i minerali. Inoltre, questo frutto autunnale è ricco di fibre, che favoriscono la regolarità intestinale e combattono le infiammazioni dell’apparato digerente.

Uva autunnale

Un altro frutto dell’autunno tipico è l’uva, ricca di acqua, fibre, vitamine e minerali. In particolare, questo frutto contiene alte dosi di potassio, considerato una sostanza in grado di abbassare la pressione sanguigna e di ridurre il rischio di infarto e altre malattie cardiovascolari. L’uva contiene inoltre alte quantità di magnesio e vitamina C.
Le fibre presenti nel caco aiutano a favorire il benessere intestinale e, anche in questo caso, si tratta di un frutto autunnale particolarmente leggero e ipocalorico, ideale per chi vuole perdere peso.

Melograno: il frutto autunnale degli dèi

Considerato nell’antichità il cibo degli dèi, il melograno è un frutto dell’autunno che rappresenta una miniera d’oro di nutrienti, particolarmente utile per recuperare l’energia persa durante il cambio di stagione. Contiene polifenoli, sostanze antiossidanti e anti infiammatorie, e ha una forte azione stimolante del sistema immunitario: il succo di un singolo frutto di melograno contiene, infatti, il 40% del fabbisogno giornaliero di vitamina C.
Alcuni studi hanno inoltre dimostrato che questo frutto dell’autunno aiuta a migliorare il flusso sanguigno, proteggendo l’elasticità delle arterie, e riducendo la pressione sanguigna. Il melograno contiene inoltre vitamina E, vitamina K e potassio, con i benefici che abbiamo già citato.

Fonti:

*https://www.corriere.it/salute/diabete/17_settembre_29/mela-giorno-abbassa-colesterolo-glicemia-annurca-migliore-acba45e8-a522-11e7-ac7b-c4dea2ad0535.shtml
https://www.lastampa.it/cucina/2014/11/06/news/frutta-e-verdura-d-autunno-proprieta-e-benefici-br-1.35588379
https://www.ilgiornaledelcibo.it/cachi-proprieta-e-benefici-nutrizionista/
https://www.healthline.com/nutrition/persimmon-nutrition-benefits#section1
https://www.healthline.com/nutrition/10-health-benefits-of-apples
https://www.medicalnewstoday.com/articles/267290.php
https://www.medicalnewstoday.com/articles/285430.php
https://www.medicalnewstoday.com/articles/271156.php
https://www.healthline.com/health/figs
https://www.medicalnewstoday.com/articles/318385.php
https://www.hunimed.eu/news/health-benefits-chestnuts/

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Approfondimenti

Domande e Risposte Glossario

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Social Media