Intestino

Addio alla stitichezza estiva con 3 deliziosi centrifugati

stitichezza estiva

La stitichezza è un disturbo che può rovinare la stagione che più spesso viene associata a spensieratezza, vacanze e relax: l’estate. La stagione calda infatti, oltre al bel tempo e le lunghe giornate, porta con sé il cambiamento dei ritmi e della quotidianità.

Soprattutto in vacanza, cambiano le abitudini alimentari, il ciclo sonno veglia e spesso rallenta la frenesia quotidiana e lavorativa, di conseguenza ci si abbandona piacevolmente alla sedentarietà. Questi cambiamenti associati a una scarsa idratazione, in rapporto alle alte temperature, può portare alla stitichezza estiva.

La stipsi è una condizione patologica sporadica o cronica che interessa adulti e bambini e si riflette in sintomi come ridotta regolarità intestinale, feci dure e spesso difficili da espellere con rischio di emorroidi, dolori addominali, senso di pesantezza, gonfiore ed affaticamento.

Lactoflorene pancia piatta

Come evitare la stitichezza estiva

Ecco alcuni consigli per evitare che la stitichezza estiva si manifesti.

Seguire un regime alimentare povero di:

    • Cibi asciutti e con una bassa percentuale di acqua come pane e derivati,
    • Patate,
    • Cibi grassi come formaggi stagionati e insaccati,
    • Bevande alcoliche, gassate e zuccherate.

Prediligere invece:

    • Acqua,
    • Frutta,
    • Verdura,
    • Bevande vegetali,
    • Fiocchi di avena e semi ricchi di omega 3 e 6.

Evitare sbalzi di temperature caldo-freddo.

L’acqua è un elemento fondamentale per la regolarità intestinale poiché promuove il corretto tempo di transito delle feci nell’intestino e una giusta consistenza. Per garantire una buona idratazione è necessario assumerne almeno 2L al giorno oltre alle quantità assimilate con il cibo.

Frutta e verdura sono universalmente promosse come alimenti salutari; forniscono fibre alimentari e l’assunzione di fibre è legata alla minore incidenza di malattie cardiovascolari e obesità e promuove una corretta regolarità intestinale combattendo la stitichezza. Frutta e verdura forniscono anche vitamine e sali minerali fondamentali per la dieta e sono fonti di sostanze fitochimiche che funzionano come antiossidanti, fitoestrogeni e agenti antinfiammatori.

Le bevande vegetali come latte di riso, soia o mandorle (senza zuccheri aggiunti), notoriamente meno caloriche e con minor contenuto di grassi, possono essere usate in sostituzione al latte nella creazione di frullati e merende anti stitichezza.

I semi di lino, di chia, di girasole e i fiocchi di avena sono ricchi di antiossidanti, sali minerali e omega 3 e 6: Sono facili da aggiungere nelle insalate, nello yogurt o in centrifugati di frutta e verdura e contribuiscono a prevenire la stipsi.

Per regolarizzare l’intestino eliminando la stitichezza in modo naturale, è possibile a ricorrere a lassativi ad azione osmotica che non vengono assorbiti nè fermentino nell’intestino, ma possano essere eliminati in forma non modificata con le feci. È importante che siano affini all’acqua, così da non irritare la mucosa e ammorbidire le feci, facilitando l’evacuazione senza provocare crampi o dolori addominali.

stitichezza estiva

Addio stitichezza estiva con i centrifugati

Per facilitare l’assunzione degli alimenti utili a dire addio alla stitichezza estiva, si possono creare centrifugati di verdura e frutta. Dal grande potere dissetanti, pratici e facili da realizzare, i centrifugati sono il miglior modo per assumere in estate le due porzioni giornaliere di frutta e verdura consigliate per seguire un corretto regime alimentare.

Chiaramente è meglio prediligere frutta e verdura di stagione e fresca, ma se avete un frutto o una verdura preferite fuori stagione o surgelato utilizzatelo ugualmente: rendetelo protagonista del centrifugato in modo tale che sia più piacevole assumerlo.

3 ricette per un centrifugato di verdura e frutta anti stitichezza

Centrifugato Rosso: anguria, lamponi, barbabietola o pomodoro semi di chia

1 fetta di anguria, 5 o 6 lamponi, ½ barbabietola rossa (cruda o cotta a seconda del vostro gusto) o ½ pomodoro, 1 cucchiaino di semi di chia

Centrifugato Arancione: melone, pesca, carota, semi di lino, zenzero

2 fettine di melone, 1 pesca bianca o gialla (a piacere), 5 o 6 fragole, 1 cucchiaio di semi di lino, 1 fetta di 1 cm o più di zenzero (variabile in quantità a seconda dei gusti)

Centrifugato Verde: cetriolo, kiwi, pera, spinacini, menta, zenzero

1 Kiwi, ½ cetriolo senza buccia, ½ pera, 1 ciuffetto di spinacini freschi (o surgelati), foglie di menta (a piacere), 1 fetta di 1 cm o più di zenzero (variabile in quantità a seconda dei gusti)

Associare a un regime alimentare corretto integratori alimentari a base di probiotici specifici che promuovono il ristabilirsi dell’equilibrio della flora batterica intestinale favorisce il risolversi della condizione di stitichezza estiva.

 

Fonte articolo:

Diets for Constipation https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4291444/

Health Benefits of Fruits and Vegetables https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3649719/

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter