Lifestyle

Come scegliere gli oli essenziali per l’aromaterapia perfetta

oli essenziali per aromaterapia

È molto importante saper scegliere i giusti oli essenziali per l’aromaterapia, a seconda dell’esigenza, per ottenere un effetto benefico efficace.

Il senso dell’olfatto ha un ruolo fondamentale, , nella vita quotidiana di ogni individuo. Funziona da importante sistema di rilevamento precoce delle minacce come fuoco, perdite di gas o fumi pericolosi. L’olfatto è importante nel gustare il cibo; insieme al gusto, ci aiuta a percepire i sapori delle pietanze e a distinguere il cibo amaro, acido, dolce e salato.

Il senso dell’olfatto permette agli odori gradevoli o sgradevoli di arrivare al cervello e scatenare delle emozioni positive o negative.

Vapo essentia casa

Oli essenziali e aromaterapia

Studi scientifici provano che alcuni odori gradevoli influenzano positivamente il buon umore. Questo è, probabilmente, dovuto al fatto che ci sono numerose connessioni dirette dalle aree olfattive primarie del cervello e al sistema limbico, l’area che è responsabile delle emozioni. Gli odori gradevoli hanno benefici fisiologici che influenzano positivamente la salute. Quando gli odori reputati piacevoli vengono diffusi nell’ambiente, le persone riferiscono di sentirsi più felici, e provano una minore ansia.

Gli oli essenziali per l’aromaterapia sono i prodotti che vengono utilizzati a scopo aromaterapico e gli unici ad avere un vero riscontro terapeutico comprovato. Gli oli essenziali posso essere usati diffondendoli nell’ambiente tramite diffusori per aromaterapia, possono essere diluiti in oli inerti (non profumati) con lo scopo di effettuare massaggi corporali o diluiti in alcol per diventare profumazioni ambientali da diffondere con midollini (bacchette in legno) che sfruttano la volatilità dell’alcol per trasportare le molecole odorose nell’aria.

Le fragranze prescelte, aldilà del gusto personale dovrebbero essere mirate a mediare i sentimenti e le sensazioni ma anche accompagnare e promuovere le azioni tipiche dello spazio in cui vengono diffuse. In linea generale i profumi degli oli essenziali per aromaterapia rilassanti sono indicati per la zona notte e il bagno, quelli energizzanti e intense che promuovono l’attenzione per le sale conferenza o zone studio e il soggiorno e le profumazioni con proprietà confortarti e anti-ansia in luoghi in cui è necessario gestire stress e situazioni che possono generare tensione.

Numerose proprietà degli oli essenziali hanno effetto sui nostri sensi e influiscono sul nostro benessere cognitivo ed emozionale. L’esposizione ad alcuni odori tende ad aumentare il rilassamento, come lavanda o rosa, mentre altri hanno un effetto stimolante, antidepressivo, come il gelsomino o agrumi.

aromaterapia oli essenziali

Quali oli essenziali per aromaterapia scegliere?

È possibile classificare gli oli essenziali a seconda delle sensazioni che stimolano.

  • Oli essenziali energizzanti e stimolanti, che potenziano la concentrazione ma anche riducenti di ansia sono gli oli essenziali dalle note agrumate, speziate ed aromatiche. Indicati in casa per la zona studio, il soggiorno e luoghi in cui può esserci motivo di stress e ansia come studi medici, ospedali o luoghi ad alta concentrazione di persone come centri commerciali e aeroporti.
    • Agrumate: arancio, bergamotto, limone, mandarino, pompelmo.
    • Speziate: cannella, coriandolo, anice, chiodi di garofano, cardamomo, zenzero.
    • Aromatiche: menta, pino, rosmarino.
  • Oli essenziali rilassanti, sono gli oli essenziali per aromaterapia dalle note fiorite che si distinguono in due gruppi: quelli con note più intense, generalmente diffuse nelle zone comuni delle spa o zona bagno in casa, e quelli dalle più delicate ed effimere per la zona notte, da diffondere anche durante i trattamenti rilassanti o nei luoghi di lettura.
    • Fiorito intenso: tuberosa, ylang ylang, mughetto.
    • Fiorito delicato: rosa, lavanda, violetta, iris.
  • Oli essenziali meditativi, è l’aggettivo che viene attribuito agli oli essenziali derivanti da legni, resine e incenso. Questi vengono spesso ricondotti a contesti mistici o di forte coinvolgimento spirituale. Profonde e avvolgenti sono indicate per saloni sontuosi, luoghi di culto o luoghi di meditazione.
    • Legni/foglie: sandalo, patchouli, vetiver.
    • Resine: mirra, opoponax, incenso, benzoino.

Come diffondere gli oli essenziali

In linea generale è fondamentale scegliere oli essenziali per l’aromaterapia di qualità, puri, denominati con il nome botanico della pianta dal quale derivano e la cui confezione deve riportare le specifiche chimiche che li contraddistingue in etichetta.

È possibileutilizzare gli oli essenziali per l’aromaterapia con specifici diffusori ad ultrasuoni o a caldo che nebulizzano nell’aria, in maniera sicura e silenziosa, le particelle di acqua profumata.

Bisogna sempre ricordare che la nostra percezione olfattiva sarà sempre influenzata da una componente soggettiva e un odore per noi sgradevole, nonostante le sue proprietà, non sarà mai efficace. Per questo motivo è molto importante scegliere il giusto olio essenziale a seconda dell’esigenza, dell’emozione da amministrare o da stimolare per assicurare l’efficacia delle proprietà aromaterapiche.

Fonti:
-Effects of olfactory stimulation on performance and stress in a visual sustained attention task https://www.researchgate.net/publication/238116157_Effects_of_olfactory_stimulation_on_performance_and_stress_in_a_visual_sustained_attention_task
– Ambient odors of orange and lavender reduce anxiety and improve mood in a dental office. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16095639
– Modulation of cognitive performance and mood by aromas of peppermint and ylang-ylang. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18041606
– Differential effects of the aromas of Salvia species on memory and mood. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20589925
-Aromas of rosemary and lavender essential oils differentially affect cognition and mood in healthy adults. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12690999

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Approfondimenti

Domande e Risposte Glossario

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Social Media