Mamma e bimbo

Rimedi del mal di schiena in gravidanza

mal di schiena in gravidanza

Il mal di schiena in gravidanza purtroppo è un sintomo molto comune: ne soffre, infatti, più del cinquanta per cento delle donne in stato interessante e specialmente dopo il quinto mese il dolore va ad acuirsi.

Mal di schiena in gravidanza: dove e quando

Alcune donne accusano mal di schiena sin dai primi mesi del concepimento. Questo accade specialmente a chi ha già sofferto di questa sintomatica che lo stato gravidico non fa che peggiorare.
Il dolore può farsi sentire sia di giorno, rendendo così più pesante la normale giornata lavorativa, che di notte, costringendo la futura mamma a svegliarsi più volte per trovare una posizione corretta nel sonno o addirittura a doversi alzare dal letto. Il dolore si manifesta in particolare nella regione lombare o a livello del bacino. In alcune donne si può anche irradiare nelle gambe o nella parte bassa del ventre. 

Le cause del mal di schiena in gravidanza

I fattori che possono provocare il mal di schiena sono molteplici: chi soffriva già del disturbo prima della gravidanza o durante una precedente gestazione è sicuramente più predisposto ad avere mal di schiena. Sono a rischio anche le donne che svolgono lavori pesanti o psicologicamente impegnativi.
Inoltre, nell’insorgenza del mal di schiena entrano in gioco anche fattori psicologici. Al contrario di quanto si potrebbe credere, invece, l’altezza, il peso della madre e il guadagno di peso in gravidanza non sembrano avere relazione alcuna con gli episodi di lombalgia.

Tra le cause del mal di schiena in gravidanza non è da escludere anche un fattore meccanico. I muscoli antigravitari della schiena difatti sono chiamati a un super lavoro a causa dell’inefficienza della muscolatura addominale e dell’aumento di volume dell’utero. A questo si aggiunge il fattore ormonale: nel corso dei nove mesi aumentano considerevolmente i livelli della relaxina, un ormone che consente il necessario rilassamento dei tessuti e delle articolazioni (soprattutto a livello del bacino) al momento del parto. S’ipotizza che questo ormone, indebolendo le strutture osteolegamentose, possa rendere la schiena più vulnerabile all’aumentato carico.

mal di schiena in gravidanza

I rimedi al mal di schiena in gravidanza

Le donne in gravidanza possono alleviare i sintomi del dolore alla schiena seguendo alcuni accorgimenti:

    • non aumentare troppo di peso: è consigliato tenere controllato l’aumento dei chili, perché una pressione maggiore sull’addome costringe la colonna vertebrale a incurvarsi ancora di più, intensificando il mal di schiena;
    • indossare una guaina: dal 5° mese è utile portare una specifica guaina per gestanti, che aiuta a sostenere meglio il peso dell’addome, impedendo che la donna stia troppo arcuata;
    • fare attività fisica: la donna in gravidanza deve scegliere un’attività leggera ma costante, per rafforzare i muscoli lombo-sacrali e quindi a sostenere meglio il peso del pancione. Particolarmente indicati sono i corsi di ginnastica dolce, eventualmente in acqua, lo stretching per gestanti e lo yoga;
    • camminare con le scarpe giuste: fare passeggiate è un buon modo per tenersi in forma, ma ovviamente ci vogliono le scarpe giuste. I tacchi troppo alti obbligano a una postura innaturale che peggiora il mal di schiena, ma anche le ballerine ultrapiatte non solo l’ideale. Meglio utilizzare calzature comode (ad esempio un sandalo se la stagione lo permette), con punta arrotondata, morbide, ben sagomate e che non superino i 2-3 cm di altezza.
    • scegliere la sedia corretta: se la futura mamma svolge un lavoro d’ufficio, deve avere una sedia comoda, a schienale piuttosto alto che favorisca una posizione ben eretta, con entrambi i piedi appoggiati a terra. Inoltre, di tanto in tanto dovrebbe interrompere l’attività e alzarsi in piedi e camminare per favorire la circolazione sanguigna;
    • attenzione a come si dorme: è meglio dormire sul fianco, la posizione a pancia in su aumenta la pressione sulla colonna vertebrale, quindi sui nervi che la percorrono e può aumentare il mal di schiena.
Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter