Salute Orale

Come si lavano i denti? Le regole per una pulizia perfetta

come si lavano i denti

È giusto lavarsi i denti subito dopo i pasti? Il fluoro in pastiglie riduce le carie? il filo interdentale è meglio passarlo prima o dopo lo spazzolino? Anche se si tratta di un gesto semplice, lavarsi i denti correttamente è tutt’altro che banale. E se si approfondisce il tema, si trovano risposte non scontate.

Partiamo dal protagonista assoluto, lo spazzolino, ma non sottovalutiamo i suoi compagni: dentifricio, filo interdentale, collutorio e scovolino sono altrettanto fondamentali per una corretta igiene orale.

come si lavano i denti consigli

Spazzolino da denti: quale scegliere?

La scelta tra uno spazzolino elettrico e uno manuale è del tutto personale. Se la nostra scelta è verso un modello manuale, occorre prestare attenzione alle setole: evitare quelle dure, che con la loro azione troppo aggressiva rischiano di danneggiare le gengive.

Se invece si preferisce lo spazzolino elettrico, bisogna sapere che non sempre è più veloce di quello manuale: per lavarsi i denti in maniera completa, infatti, bisogna tenere ferma la testina tonda per circa tre secondi su ogni dente. Negli ultimi modelli usciti sul mercato, è presente anche un sensore di pressione che s’illumina se premiamo troppo sui denti. Questo permette di essere più delicati nella pulizia ed evitare così di danneggiare lo smalto.

Per entrambi è importante aver cura alla conservazione: lo spazzolino deve essere sempre risciacquato, tenuto asciutto, pulito e all’aria in modo che si asciughi completamente. E ogni due o tre mesi è il caso di cambiarlo o sostituire la testina.

Il metodo corretto per lavarsi i denti

È noto che bisogna lavarsi i denti con movimenti dall’alto verso il basso e non orizzontalmente. Ciò che è meno noto è che non bisogna spazzolare con troppa energia a livello della gengiva: si favorirebbe, infatti, la retrazione gengivale, aumentando il rischio di sanguinamento e ipersensibilità.

Il tempo minimo da dedicare alla pulizia è di almeno due minuti. Durante la giornata è buona abitudine lavarsi i denti tre volte al giorno, dopo i pasti principali, in modo da curare al meglio l’igiene orale, ma il lavaggio da non saltare mai è quello serale. Andare a letto senza aver rimosso tutta la placca è davvero pericoloso per la formazione delle carie.

Filo interdentale, scovolino e dentifricio

Se lo spazzolino si occupa di pulire al meglio la superficie, il filo interdentale e lo scovolino hanno il compito di rimuovere quanto si deposita tra un dente e l’altro. Solitamente filo e scovolino vanno usati prima dello spazzolino in modo che i principi attivi del dentifricio agiscano in profondità e le setole possano poi eliminare completamente i residui di cibo dagli spazi interdentali.

I dentifrici da preferire, dall’età di sei mesi in poi, sono quelli che contengono il fluoro, sostanza che protegge lo smalto. È invece superata l’abitudine di dare ai bambini il fluoro in pastiglie per prevenire le carie: è stata una pratica inefficace, se non dannosa.

Infine è una buona pratica risciacquare la bocca con un collutorio, senza scegliere però formulazioni troppo aggressive (salvo in caso di necessità o diagnosi medica). Potrebbero alterare negativamente il pH naturale della bocca.

Altri consigli su come si lavano i denti

È consigliabile:

  • Aspettare almeno 30 minuti dalla fine di ogni pasto prima di lavarsi i denti, in modo che si ripristini il pH naturale della bocca
  • Spazzolare o strofinare delicatamente la lingua dopo aver lavato i denti, utile anche per avere un alito fresco
  • Non trascurare le visite periodiche dal dentista, indicativamente ogni sei mesi, sia per un controllo preventivo sia per la pulizia dei denti
  • Fuori casa, se siamo sprovvisti di spazzolino, a fine pasto è bene almeno risciacquare la bocca con acqua per rimuovere il cibo residuo
  • Risciacquare la bocca dopo aver bevuto caffè, tè, bibite scure e colorate che tendono a macchiare e a rovinare la lucentezza del nostro sorriso.

FONTI:
https://www.starbene.it/salute/problemi-soluzioni/come-si-lavano-correttamente-i-denti/
https://blog.cliomakeup.com/2018/06/come-lavare-denti-modo-corretto/2/
https://www.corriere.it/salute/pediatria/cards/come-si-lavano-denti-errori-piu-comuni-come-sciacquarsi-bocca-subito-dopo/lavarsi-meno-due-volte-giorno_principale.shtml

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Approfondimenti

Domande e Risposte Glossario

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Social Media