Salute Orale

Salute orale in vacanza: come prendersene cura prima di partire?

salute-orale

Uno degli incubi peggiori quando andiamo in vacanza è sicuramente quello di soffrire di mal di denti improvviso e non trovare un dentista per un intervento urgente. Prima di partire, sarebbe quindi meglio fare un check-up di controllo, per capire se la salute orale della nostra bocca è buona oppure no.

Come affermano gli esperti dell’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP), ci sono poi alcuni semplici consigli che si posso seguire al fine di evitare sgradevoli inconvenienti durante le vacanze e continuare ad avere un sorriso smagliante.

Consigli utili per la salute orale in vacanza

Prima di partire, controlliamo la salute orale sottoponendoci a una seduta d’igiene professionale, specie se non si fa da qualche tempo, in modo da eliminare la placca e il tartaro, cause d’infiammazioni gengivali e infezioni parodontali.

In previsione poi di viaggi in aereo o immersioni subacquee, è bene chiedere al dentista di verificare lo stato di salute delle vecchie otturazioni: se queste fossero inefficaci o infiltrate, infatti, gli sbalzi di pressione potrebbero dare luogo a dolori molto fastidiosi.

Portare poi sempre con sé del collutorio, che aiuta a mantenere una corretta igiene orale tutte le volte in cui non si ha la possibilità di lavarsi i denti, e, allo stesso tempo, può aiutare a far fronte a piccole emergenze quali infiammazioni parodontali, gengive sanguinanti, afte.

salute-orale

Evitare di assumere bevande gassate e alimenti zuccherini

Infine se si hanno protesi o apparecchi ortodontici meglio farsi controllare prima di partire. Se si hanno delle protesi fisse o impianti osseointegrati ricordarsi anche di portare con te tutte le informazioni con i codici degli impianti: in caso di necessità, sarà importante per il medico prenderne visione. Può anche essere utile avere a portata di mano un kit di fissaggio, acquistabile in tutte le farmacie: in caso di distacco accidentale di una corona o di un ponte, provvisori o definitivi che siano, questi kit consentono di risolvere l’inconveniente con buona sicurezza, in attesa di potersi recare da un dentista. A tutto questo va aggiunto che è necessario portarsi in vacanza tutto quello che normalmente usiamo a casa, cioè spazzolino, filo interdentale, scovolino, collutorio. E non dimenticarsi di lavarsi i denti tre volte il giorno, dopo i pasti principali.

Affrontare le emergenze di salute orale

La salute orale si difende però anche non facendosi trovare impreparati in caso di necessità. Avere quindi sempre a portata di mano alcuni farmaci, come antidolorifici e antibiotici, possono essere utile.

Nell’eventualità in cui si debba far fronte a un ascesso, ricordarsi che contro il dolore può essere efficace applicare sulla guancia del ghiaccio o sorseggiare dell’acqua molto fredda. Anche se l’unico rimedio vero è la terapia antibiotica da iniziare comunque sempre sotto controllo medico.

Se, invece, si rompe un dente, non è opportuno ricorrere al ghiaccio e va evitato il contatto con cibi e bevande troppo fredde. Se duole, è possibile ricorrere a un antinfiammatorio. Al più presto, un dentista dovrà valutare se sia possibile riattaccare il pezzo saltato che, nel frattempo, va conservato nel latte o in una soluzione di acqua e sale.

Per chi fa sport acquatici, utile sapere che il cloro dell’acqua della piscina può erodere più del dovuto lo smalto, così in alcune attività agonistiche sarà utile usare il paradenti.

Poche accortezze da seguire perché, come dice Paolo Vigolo, presidente Aiop, la carie non va mai in vacanza.

Fonti:

 

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Approfondimenti

Domande e Risposte Glossario

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Social Media

Dr. Brux

X PubblicitàSCOPRI IL NOSTRO CONSIGLIO >