Benessere occhi

Cause e rimedi degli occhi gialli, come prendersene cura

occhi-gialli-cause

Il colore naturale della parte dell’occhio che circonda l’iride, ovvero la sclera, è il bianco. Esistono però particolari circostanze in cui il suo colore può variare. A volte, infatti, è possibile che si verifichi il fenomeno degli occhi gialli, in cui questa parte dell’occhio assume un colorito giallastro.
Ma quali sono le cause degli occhi gialli e quali i rimedi? Vediamoli insieme.

Afomill Gocce Oculari

Le cause degli occhi gialli: la relazione pericolosa con i problemi del fegato

Il fenomeno degli occhi gialli può essere dovuto a diverse cause. La prima fra tutte riguarda alcuni problemi del fegato. Quando questo organo non funziona a dovere, infatti, nel nostro organismo, si assiste a un accumulo di bilirubina. Si tratta di una sostanza “di scarto” dell’emoglobina, che è prodotta quando i globuli rossi troppo “vecchi” sono eliminati. In condizioni normali, la bilirubina è assorbita dal fegato, che la elabora e la espelle tramite la bile. Se il fegato non funziona correttamente, però, la bilirubina non è eliminata e tende quindi ad accumularsi nell’organismo.

Dato che si tratta di una sostanza di colore giallo, il suo accumulo si manifesta con la comparsa di un colorito giallastro diffuso alla pelle e agli occhi. Ecco quindi perché problemi al fegato possono essere causa degli occhi gialli.

Occhi gialli: quali rimedi?

Se gli occhi diventano gialli, la prima cosa da fare è rivolgersi al medico. È, infatti, necessario effettuare degli esami, primo fra tutti quello del sangue, per controllare il funzionamento del fegato.
Le patologie che possono portare a problemi epatici sono diverse, tra cui: insufficienza epatica, cirrosi o tumore. In ognuno di questi casi, il medico vi suggerirà la terapia migliore da applicare per il vostro caso.

occhi-gialli-cause

Colore degli occhi e bruciore

Quando la parte bianca degli occhi assume un colore diverso, per esempio arrossandosi, questo evento può essere accompagnato da prurito, irritazione o dolore. In questo caso, è molto probabile che i vostri occhi siano infiammati. Una buona soluzione per lenire il disturbo può essere quella di utilizzare colliri appositi. Esistono in commercio diversi prodotti a base di sostanze naturali con proprietà lenitive e antiarrossamento come camomilla, calendula e finocchio.

Chiedete al farmacista, che saprà consigliarvi la soluzione più adatta al vostro problema.

Fonti:

https://www.healthline.com/health/how-to-get-rid-of-yellow-eyes
https://www.webmd.com/a-to-z-guides/causes-of-yellow-eyes#1
https://www.gavazzeni.it/enciclopedia-medica/sintomi-e-disturbi/ittero/
https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/liver-problems/symptoms-causes/syc-20374502
https://www.insiemeperlavista.com/vista-alimentazione.php

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Approfondimenti

Domande e Risposte Glossario

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter

Seguici su Social Media

Afomill

X PubblicitàSCOPRI IL NOSTRO CONSIGLIO >