Home > Intestino > Articoli > Covid-19 e probiotici: riprova dell’asse intestino/polmone?
covid-19-probiotici-2

Intestino

Covid-19 e probiotici: riprova dell’asse intestino/polmone?

Condividi:

La pandemia da Covid-19 vede a oggi oltre 2 milioni di  persone contagiate in tutto il mondo. Di queste una percentuale significativa presenta sintomi da SARS, ovvero sindrome respiratoria acuta grave. La grande esposizione mediatica ha messo in evidenza le gravi problematiche di insufficienza respiratoria che possono diventare anche letali quando la risposta immunitaria risulta così aggressiva da colpire non solo il virus ma anche gli alveoli polmonari, causando così una fatalità dovuta al cosiddetto “fuoco amico”. È di questi giorni la notizia che la sperimentazione con il farmaco Tocilizumab, un anticorpo monoclonale nato per l’artrite reumatoide (quindi capace di bloccare questa iperreattività immunitaria) stia dando ottimi, seppur preliminari, risultati. Parlando di intestino, quale legame esiste tra Covid-19 e probiotici?

Lactoflorene plus fermenti

Il trattamento a base di probiotici per combattere il Covid-19

Meno nota è la notizia che la Commissione della Cina per la Salute Nazionale ha emanato delle nuove linee guida che consigliano il trattamento coadiuvante a base di probiotici nei soggetti con infezione da Covid-19. La linea guida nasce in seguito alle teorie di diversi gruppi di ricerca che correlano direttamente la capacità infettiva del Covid-19 con l’intestino e il microbiota, tanto da considerare quest’ultimo come un potenziale alleato complementare per contrastare il virus.

La correlazione può apparire bizzarra se si considerano asetticamente SARS e intestino, ma il concetto del legame tra biodiversità intestinale e salute delle alte e basse vie respiratorie è in realtà noto da molto tempo.

corona-virus-intestino

La correlazione tra Covid-19 e l’intestino

Così come moltissime sono le pubblicazioni che legano le problematiche allergico-asmatiche con il microbiota, oggi siamo a conoscenza di nuovi dati che ci permettono di correlare il Covid-19 con l’intestino: sappiamo infatti che l’alta capacità contagiante di questo Coronavirus è legata anche alle sue molteplici capacità di trasmissione, come per esempio quella oro-fecale.

Il virus è infatti stato trovato anche nelle feci dei pazienti e ad oggi sappiamo che fino al 10% dei soggetti con infezione presenta problematiche diarroiche o inizia la manifestazione infettiva con questo tipo di sintomi. Questo dato, che può apparire atipico, è in realtà direttamente legato alla modalità con la quale il virus “ancora” le cellule del nostro organismo.

Come tutti i Coronavirus, Covid-19 presenta degli “spuntoni” (le spike proteins) sulla sua parete, attraverso i quali si lega a determinati recettori presenti sulle cellule. In questo caso il virus tende a legarsi ad un particolare enzima denominato Ace2, casualmente molto espresso sia a livello polmonare sia intestinale.

Nel momento in cui Covid-19 si lega ai recettori intestinali ne blocca momentaneamente le funzioni. La funzione principale di Ace2 a livello intestinale è quella di regolare il rilascio di sostanze antimicrobiche endogene che servono a mantenere in equilibrio il microbiota, riducendo la carica dei patogeni opportunisti. Quando la sua funzionalità viene a mancare si ha un rilascio incontrollato di queste sostanze antibiotiche che porta ad un effetto totalmente opposto a quello fisiologico. Questa disfunzione porta a fortissimi squilibri batterici con problematiche intestinali che possono diventare anche gravi.

Il trattamento preventivo del Covid-19 con i probiotici

Per questo le nuove linee guida al fine di evitare sovra infezioni intestinali in soggetti già debilitati propongono un trattamento preventivo con i probiotici.

Non, quindi, un utilizzo dei probiotici come trattamento delle infezioni da Covid-19, dove sono necessarie ulteriori e molteplici evidenze sperimentali e cliniche, ma un aiuto per prevenire successive complicazioni e una nuova riprova di un’asse intestino-polmone che potrebbe diventare in futuro una strada per armi terapeutiche innovative.

Fonti

http://www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioContenutiNuovoCoronavirus.jsp?lingua=italiano&id=5338&area=nuovoCoronavirus&menu=vuoto

Fung SY, Yuen KS, Ye ZW, Chan CP, Jin DY. A tug-of-war between severe acute respiratory syndrome coronavirus 2 and host antiviral defence: lessons from other pathogenic viruses. Emerg Microbes Infect. 2020 Mar 14;9(1):558-570. doi: 10.1080/22221751.2020.1736644. eCollection 2020.PMID: 32172672 Review.

Lai CC, Liu YH, Wang CY, Wang YH, Hsueh SC, Yen MY, Ko WC, Hsueh PR. Asymptomatic carrier state, acute respiratory disease, and pneumonia due to severe acute respiratory syndrome coronavirus 2 (SARS-CoV-2): Facts and myths. J Microbiol Immunol Infect. 2020 Mar 4: S1684-1182(20)30040-2. doi: 10.1016/j.jmii.2020.02.012. Online ahead of print. PMID: 32173241 Review.

Remuzzi A, Remuzzi G. COVID-19 and Italy: what next? Lancet. 2020 Mar 13: S0140-6736(20)30627-9. doi: 10.1016/S0140-6736(20)30627-9. Online ahead of print. PMID: 32178769 Review.

https://www.aifa.gov.it/-/aifa-e-istituto-nazionale-per-lo-studio-e-la-cura-dei-tumeri-di-napoli-avviano-uno-studio-per-l-utilizzo-di-tocilizumab-nella-malattia-covid-19

Gao QY, et al. 2019 Novel coronavirus infection and gastrointestinal tract. J Dig Dis. 2020. PMID: 32096611

Enaud R, Prevel R, Ciarlo E, Beaufils F, Wieërs G, Guery B, Delhaes L. The Gut-Lung Axis in Health and Respiratory Diseases: A Place for Inter-Organ and Inter-Kingdom Crosstalks. Front Cell Infect Microbiol. 2020 Feb 19; 10:9. doi: 10.3389/fcimb.2020.00009. eCollection 2020. PMID: 32140452 Review.

Zhang D, Li S, Wang N, Tan HY, Zhang Z, Feng Y. The Cross-Talk Between Gut Microbiota and Lungs in Common Lung Diseases. Front Microbiol. 2020 Feb 25; 11:301. doi: 10.3389/fmicb.2020.00301. eCollection 2020.PMID: 32158441 Review.

Wedgwood S, Gerard K, Halloran K, Hanhauser A, Monacelli S, Warford C, Thai PN, Chiamvimonvat N, Lakshminrusimha S, Steinhorn RH, Underwood MA, Intestinal Dysbiosis and the Developing Lung: The Role of Toll-Like Receptor 4 in the Gut-Lung Axis. Front Immunol. 2020 Mar 5; 11:357. doi: 10.3389/fimmu.2020.00357. eCollection 2020.PMID: 32194566

Barcik W, Boutin RCT, Sokolowska M, Finlay BB. The Role of Lung and Gut Microbiota in the Pathology of Asthma. Immunity. 2020 Feb 18;52(2):241-255. doi: 10.1016/j.immuni.2020.01.007.PMID: 32075727 Review.

Hufnagl K, Pali-Schöll I, Roth-Walter F, Jensen-Jarolim E. Dysbiosis of the gut and lung microbiome has a role in asthma. Semin Immunopathol. 2020 Feb;42(1):75-93. doi: 10.1007/s00281-019-00775-y. Epub 2020 Feb 18.PMID: 32072252 Review.

Park HK, Choi Y, Lee DH, Kim S, Lee JM, Choi SW, Lee HR, Rho M, Park HS. Altered gut microbiota by azithromycin attenuates airway inflammation in allergic asthma. J Allergy Clin Immunol. 2020 Feb 7: S0091-6749(20)30184-6. doi: 10.1016/j.jaci.2020.01.044. Online ahead of print. PMID: 32035985

Gu J, Han B, Wang J.COVID-19: Gastrointestinal manifestations and potential fecal-oral transmission. Gastroenterology. 2020 Mar 3: S0016-5085(20)30281-X. doi: 10.1053/j.gastro.2020.02.054. Online ahead of print. PMID: 32142785

Zhang W, Du RH, Li B, Zheng XS, Yang XL, Hu B, Wang YY, Xiao GF, Yan B, Shi ZL, Zhou P. Molecular and serological investigation of 2019-nCoV infected patients: implication of multiple shedding routes. Emerg Microbes Infect. 2020 Feb 17;9(1):386-389. doi: 10.1080/22221751.2020.1729071. eCollection 2020.PMID: 32065057

Guo YR, Cao QD, Hong ZS, Tan YY, Chen SD, Jin HJ, Tan KS, Wang DY, Yan Y.Mil The origin, transmission and clinical therapies on coronavirus disease 2019 (COVID-19) outbreak – an update on the status. Med Res. 2020 Mar 13;7(1):11. doi: 10.1186/s40779-020-00240-0.PMID: 32169119 Review.

Chen Y, Guo Y, Pan Y, Zhao ZJ. Structure analysis of the receptor binding of 2019-nCoV. Biochem Biophys Res Commun. 2020 Feb 17: S0006-291X (20)30339-9. doi: 10.1016/j.bbrc.2020.02.071. PMID: 32081428

Wang Q, Qiu Y, Li JY, Zhou ZJ, Liao CH, Ge XY. A Unique Protease Cleavage Site Predicted in the Spike Protein of the Novel Pneumonia Coronavirus (2019-nCoV) Potentially Related to Viral Transmissibility. Virol Sin. 2020 Mar 20. doi: 10.1007/s12250-020-00212-7. PMID: 32198713

Perlot T, Penninger JM. ACE2 – from the renin-angiotensin system to gut microbiota and malnutrition. Microbes Infect. 2013 Nov;15(13):866-73. doi: 10.1016/j.micinf.2013.08.003. Epub 2013 Aug 17.PMID: 23962453 Review.

Scopri tutti i contenuti dedicati a

Intestino

Lactoflorene Plus

X PubblicitàSCOPRI IL NOSTRO CONSIGLIO >