Home > Benessere Psicofisico > Articoli > L’importanza di disinfettare l’aria di casa: le regole da seguire
disinfettare-aria-casa

Benessere Psicofisico

L’importanza di disinfettare l’aria di casa: le regole da seguire

Condividi:

L’inquinamento non è costituito solo da smog e polveri sottili, che troviamo nelle strade trafficate delle nostre città. Una forma ancora più insidiosa è l’inquinamento presente all’interno della casa, il cosiddetto inquinamento indoor: si tratta di una serie di condizioni, tra cui la presenza di muffe o l’eccessiva umidità, che possono portare a diversi problemi di salute. Prime fra tutti asma e riniti allergiche. Vediamo quindi come disinfettare l’aria di casa per ridurre gli inquinanti domestici e proteggere il nostro benessere.

Vapo essentia casa

Inquinamento Indoor: perché disinfettare l’aria di casa è importante

Sono diversi gli studi che hanno mostrato come la presenza di determinate sostanze all’interno delle mura domestiche possano provocare disturbi alla salute.

Per esempio, l’umidità eccessiva può determinare la comparsa di muffe, più o meno evidenti. Questo, a sua volta, rappresenta una delle cause principali dello sviluppo di riniti allergiche o asma.

Altri fattori che causano l’inquinamento dell’aria domestica sono:

  • la modalità con cui gli ambienti vengono riscaldati
  • la cucina
  • la scarsa ventilazione e lo scarso ricambio d’aria
  • la presenza di sostanze chimiche irritanti nei prodotti utilizzati per le pulizie
  • il tabacco o il fumo di sigaretta
  • la presenza di particolari materiali da costruzione, come l’amianto

Disinfettare può aiutare contro i virus?

Una delle prime cose a cui si pensa, quando si parla di disinfettare una superficie o un oggetto, è il fatto che questo permette di eliminare virus o batteri pericolosi per l’uomo. Ma funziona allo stesso modo anche con l’aria?

Esistono diversi dispositivi in grado di disinfettare l’aria di casa grazie alla presenza di specifici filtri. Un esempio? I filtri HEPA riescono effettivamente a trattenere al loro interno particelle delle dimensioni pari a quelle dei virus. Tuttavia, è importante specificare che i virus come quello dell’influenza o il coronavirus non sono virus aerei: non viaggiano cioè attraverso l’aria, ma si trasmettono mediante le goccioline di saliva, che si depositano su oggetti e superfici.

In questo caso, quindi, alcuni filtri sono poco utili.

disinfettare-l-aria-di-casa

Combattere contro l’inquinamento indoor: alcune regole per disinfettare l’aria in casa

Una delle prime regole per disinfettare o mantenere pulita l’aria in casa è quella di arieggiare l’ambiente, più volte al giorno, in particolare dopo aver cucinato o utilizzato prodotti come detergenti o vernici.

Importante è anche mantenere la giusta temperatura, intorno ai 20 °C, evitando di far seccare troppo l’aria. In questo senso, possono essere utili prodotti che aiutano a umidificare l’ambiente, magari con l’aggiunta di qualche essenza naturale, in grado di purificare la zona interessata.

Attenzione però a non esagerare con l’umidità perché, come abbiamo visto, se è in eccesso può provocare altri problemi di salute.

Non c’è bisogno di dire che per mantenere una buona qualità dell’aria all’interno della casa è indispensabile evitare di fumare.

Una buona idea è anche quella di utilizzare prodotti per l’igiene che siano di origine naturale: esistono molti prodotti, sia per l’igiene personale che per la pulizia, a base di sostanze biodegradabili di origine naturale. Da evitare, al contrario, prodotti che contengono sostanze denominate VOC (volatile organic compounds: sostanze volatili organiche). Si tratta di sostanze altamente inquinanti, che possono provocare diversi danni alla salute del nostro sistema respiratorio e dell’intero organismo.

Ci sono poi diverse piante che sembrano dotate di proprietà purificanti: un esempio è l’aloe vera, che è in grado di assorbire una certa quantità di sostanze dannose per la salute.

Seguendo queste semplici regole è possibile disinfettare l’aria di casa e ridurre notevolmente l’inquinamento domestico.

Fonti

https://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0047526
https://www.blf.org.uk/support-for-you/indoor-air-pollution/about-indoor-air-pollution
https://www.blf.org.uk/support-for-you/indoor-air-pollution/causes
https://www.altroconsumo.it/salute/cura-della-persona/news/coronavirus-purificatori-aria

Scopri tutti i contenuti dedicati a

Benessere Psicofisico