Home > Dolore > Articoli > Dolori muscolari cronici? Potrebbe essere la mialgia muscolare
dolori-muscolari-2

Dolore

Dolori muscolari cronici? Potrebbe essere la mialgia muscolare

Condividi:

I dolori muscolari sono disturbi piuttosto frequenti. Spesso se ne parla come di “mialgia muscolare”, un’espressione in realtà ridondante; già di per sé, infatti, “mialgia” significa “dolore ai muscoli”. Scopriamo quali potrebbero essere le cause alla base di questi dolori muscolari, come prevenire la mialgia muscolare e cosa fare per affrontarla.

Briovitase forte integratori

Mialgia muscolare: le cause

La mialgia muscolare può coinvolgere uno o più muscoli e le strutture a essi associate. La mialgia muscolare può avere molte cause, anche molto diverse fra loro. Fra le più comuni sono inclusi stiramenti causati da un’attività fisica molto intensa, un uso eccessivo o inappropriato dei muscoli (ad esempio un riscaldamento insufficiente prima di un allenamento sportivo), stress, tensioni e una postura poco corretta.

Anche alcuni farmaci possono scatenare una mialgia muscolare. L’assunzione di statine, ad esempio, è stata associata a dolori muscolari, e una mialgia muscolare potrebbe essere anche la conseguenza dell’assunzione di alcuni farmaci per la pressione (gli ACE inibitori).

Infine, i dolori muscolari possono dipendere da un’infezione (ad esempio dall’influenza) e la mialgia muscolare può essere la conseguenza di carenze di minerali (come potassio o calcio) o, più raramente, di condizioni come la fibromialgia (una sindrome reumatica) o la rabdomiolisi (la rottura delle cellule muscolari).

Dolori muscolari: la prevenzione

Quando non è dovuta a condizioni o malattie specifiche, la mialgia muscolare può essere prevenuta con corrette abitudini, prima fra tutte quella di mantenere una postura corretta sia quando si sta seduti alla scrivania sia quando si guida o si sollevano dei pesi. Anche evitare di mantenere tutto il giorno la stessa posizione aiuta a non ritrovarsi alle prese con fastidiosi dolori muscolari.

Per chi pratica sport, invece, la prevenzione della mialgia muscolare passa prima di tutto dal riscaldamento e dallo stretching, ma non solo: è importante anche mantenersi adeguatamente idratati e fornire all’organismo tutti i nutrienti che lo aiutano a evitare dolori muscolari e articolari. Infatti, la mialgia muscolare associata allo sport può dipendere dalla disidratazione e dalla carenza di sali minerali nell’organismo che possono scatenare i dolori muscolari tipici dei crampi. Per questo è importante bere a sufficienza prima, durante e dopo l’attività fisica reintegrando non solo i liquidi ma anche i micronutrienti che si perdono con l’esercizio. Un aiuto in più può poi arrivare dall’assunzione di antiossidanti, come la vitamina C.

mialgia muscolare

Mialgia muscolare: come trattarla

Per quanto riguarda i trattamenti, la mialgia muscolare dovuta a sforzi eccessivi e a traumi richiede prima di tutto riposo. Per le prime 24-72 ore possono essere utili degli impacchi freddi, dopodiché potrebbe dare più sollievo un impacco caldo.

In caso di sforzi eccessivi possono essere utili anche i massaggi e, dopo un’immobilità prolungata, lo stretching. Gli antidolorifici possono aiutare ad affrontare il dolore, ma se la mialgia muscolare è dovuta a una condizione specifica o a traumi seri è bene affidarsi ai consigli del proprio medico, che potrebbe raccomandare anche la fisioterapia.

Fonti articolo:
Campion J and Western A. Statins and joint pain. Br J Clin Pharmacol. 2008 Oct; 66(4): 570–571. doi: 10.1111/j.1365-2125.2008.03218.x
MedlinePlus. Managing your chronic back pain. https://goo.gl/zegVD5 26/09/18
MedlinePlus. Muscle aches. https://goo.gl/meUUL3 26/09/18
MedlinePlus. Muscle cramps. https://goo.gl/zDhZtn 26/09/18
MedlinePlus. Sprains. https://goo.gl/KzRCVt 26/09/18

Scopri tutti i contenuti dedicati a

Dolore

Calmadol

X PubblicitàSCOPRI IL NOSTRO CONSIGLIO >