Intestino

Diverticoli infiammati in estate? Ecco il perché

diverticoli infiammati

Diverticoli infiammati cosa sono? I diverticoli sono dei ripiegamenti, simili a delle tasche, definiti estroflessioni della mucosa intestinale, più precisamente del colon. I diverticoli possono essere congeniti o formarsi nel tempo.

L’infiammazione di questi ripiegamenti viene definita diverticolite una patologia che può essere asintomatica; spesso i pochi sintomi riscontrati, come irregolarità intestinale e crampi addominali, vengono scambiati per altri disturbi e non ricondotti ai diverticoli infiammati.

L’intensificarsi di queste due sintomatologie, soprattutto con l’aggiunta del dolore acuto al fianco sinistro, possono essere lo specchio di diverticolite. È quindi utile effettuare degli accertamenti consultando medici specialisti e sottoponendosi ad esami specifici come la colonscopia (sotto prescrizione medica).

È possibile che durante l’estate e le elevate temperature possano portare ad un aggravarsi e acutizzarsi di questo disturbo.

Perché i diverticoli si infiammano in estate?

In estate, soprattutto in vacanza, c’è la tendenza a concedersi degli sgarri sulla normale dieta. Si consumano pietanze alle quali stomaco ed intestino non sono abituati e spesso si accompagna il pasto con bevande ghiacciate, alcoliche e gassate e/o zuccherate. Queste sregolatezze, seppur temporanee, insieme agli sbalzi di temperatura freddo-caldo e il consumo di bevande troppo fredde portano ad un’irritazione della mucosa intestinale.

La flora batterica intestinale e il suo disequilibrio sono altresì coinvolti in questo tipo di disturbo; infatti, uno squilibrio del microbioma può portare a delle lievi infiammazioni che nelle condizioni sopracitate possono incrementare l’irritazione dei diverticoli infiammati. Per mantenere in equilibrio la flora intestinale durante il periodo delle vacanze è possibile assumere fermenti lattici vivi ad azione probiotica nel comodo formato in bustine orosolubili, che possono essere assunti senza acqua e ovunque ci si trovi.

Riguardo alla frutta e verdura, soprattutto quella con semi, ci sono pareri contrastanti. Inizialmente si pensava che frutta e verdura con semi come pomodori, cetrioli, frutti di bosco o fichi fossero da evitare a causa del fatto che i semi potessero fermarsi e insinuarsi negli antri dei diverticoli e irritarli o infiammarli. Recenti approfondimenti da parte di medici specialisti hanno constatato che l’importante è arricchire la dieta con alimenti ricchi di fibre e quindi frutta e verdura sia con che senza semi.

Come prevenire i diverticoli infiammati

Per prevenire il rischio dei diverticoli infiammati d’estate, ma anche nel resto dell’anno, si consiglia di:

  • Seguire una dieta ricca di fibre pertanto consumare frutta e verdura a volontà (possibilmente di stagione)
  • Consumare cibi morbidi
  • Prediligere cibi facilmente digeribili eliminando fritti, cibi piccanti, molto speziati e ricchi di salse e sughi
  • Evitare cibi e bevande troppo fredde o troppo calde
  • Assumere cibi ricchi di calcio come latticini magri e yogurt che permettono l’assorbimento della vitamina D maggiormente stimolata e prodotta in estate grazie alla luce solare
  • Integrare la dieta corretta con un integratore alimentare a base di fermenti lattici vivi ad azione probiotica per apportare un aiuto al mantenere una sana flora batterica intestinale. I ceppi più noti ed efficaci per la flora batterica sono i Bifidobatteri, come i Bifidobacterium, BB12® e i Lactobacilli come i Lactobacillus acidophilus, LA-5® e gli L. CASEI 431®.

Fonti:
Diverticoli: prevenirli si può con tanta frutta e verdura, ricche di fibre https://www.humanitasalute.it/prevenzione-e-stili-di-vita/67099-diverticoli-prevenirli-si-puo-con-tanta-frutta-e-verdura-ricche-di-fibre/
Diverticoli, più frutta e verdura. Anche se hanno i semi. Guarda il video
https://www.humanitasalute.it/prima-pagina-ed-eventi/68654-diverticoli-piu-frutta-verdura-anche-semi-guarda-video-foto-parere-esperto/
Diverticulosis and Diverticulitis. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27156370

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter