Energia

Hai sempre sonno? Scopri le vitamine contro la stanchezza di primavera

stanchezza primaverile

La primavera è la stagione del risveglio della natura, del rinnovamento, dei primi caldi, in cui le persone dovrebbero riaccendere la loro energia e sentirsi in forma.

Purtroppo, però, non è sempre così: spesso capita, infatti, che con la primavera ci siano dei cali di energia, più o meno intensi, che ci fanno mancare le forze. Questo fenomeno, conosciuto come “stanchezza primaverile”, ci fa sentire stanchi, svogliati e assonnati, proprio a causa del cambio di stagione.

Briovitase sostengno integratori

Sintomi della stanchezza primaverile

La stanchezza primaverile è normale e fisiologica e ha un preciso significato:

  • Il nostro organismo si sta risvegliando dal torpore invernale, aumentando le sue funzionalità e questo induce un maggior dispendio di energia che provoca questa sensazione di stanchezza.
  • È un segnale del nostro corpo che ci informa che siamo in una fase di stress fisico o emotivo a causa dei cambiamenti che avvengono nel nostro organismo per affrontare la nuova stagione.

Si manifesta con vari sintomi, solitamente associati tra loro, quali:

  • Sensazione di affaticamento continuo;
  • Sonnolenza diurna ed eccessiva;
  • Svogliatezza;
  • Difficoltà di concentrazione;
  • Ansia;
  • Insonnia.

La stanchezza primaverile può essere davvero fastidiosa, può durare qualche giorno ma anche protrarsi per alcune settimane. Si tratta di un periodo delicato che si può affrontare al meglio cercando di:

  • Attivare le nostre energie;
  • Proteggere le nostre cellule dallo stress ossidativo;
  • Aumentare la resistenza del nostro organismo allo stress ambientale;
  • Supportare il nostro sistema nervoso per normalizzare il tono dell’umore.

Come fare però, tutto questo? Assumendo i giusti integratori di vitamine studiati appositamente per agire sui vari aspetti.

Vitamine per la primavera

Le vitamine che non devono mancare per essere pronti ad affrontare la primavera con vitalità e vigore sono:

  • Vitamine del gruppo B (B1, B2, B6, B12) partecipano attivamente alle reazioni cui vanno incontro i nutrienti per essere trasformati in energia. Riducono così la sensazione di stanchezza e affaticamento. La vitamina B3, o Niacina, è necessaria per la liberazione di energia mentre la vitamina B9 (o acido folico), importante per il buon funzionamento del sistema nervoso, ci rende più tollerabili alla sensazione di fatica. La vitamina B5, o acido pantotenico, è particolarmente indicata per prevenire la stanchezza.
  • Vitamina C: agisce sul nostro sistema immunitario rendendolo più forte e agisce come antiossidante.
  • Vitamina A: possiede un elevato potere antiossidante che protegge le nostre cellule contrastandone l’invecchiamento e permettendoci di mantenere un ottimo stato di salute.

stanchezza primaverile

 

Alle vitamine è utile affiancare altre sostanze che ne completino le loro funzioni per poter così dare energia e vitalità all’organismo. Le più indicate sono:

  • Ginseng: presenta attività toniche ed energizzanti che, sommate alla sua abilità di favorire la capacità dell’organismo ad adattarsi allo stress, lo rendono un ottimo prodotto.
  • Eleuterococco: pianta antifatica ideale per la stanchezza primaverile proprio per la sua azione rivitalizzante. Migliora la resistenza nei confronti di stress sia fisici sia psichici.
  • Rodhiola è una pianta stimolante e tonica che agisce sia a livello corporeo sia psicologico. Favorisce, infatti, il recupero fisico e stabilizza l’umore. Essendo un adattogeno, è ideale nel cambio di stagione perché aiuta l’organismo ad “adattarsi” alle nuove temperature.
  • Maca: pianta ricca di aminoacidi e minerali, è un integratore che fortifica l’organismo utilizzato spesso come ricostituente. È in grado di fortificare l’organismo quando debilitato o affaticato.
  • Carnitina potenzia le capacità energetiche.
  • Magnesio: minerale importante per molteplici funzioni ma essenziale, in quest’ambito, per il suo ruolo nelle reazioni in cui è coinvolta ATP, molecola con funzione energetica che alimenta tutte le reazioni cellulari e i processi dell’organismo. Inoltre, il Magnesio è prezioso per il controllo dello stress, dell’irritabilità e della stanchezza mentale.
  • Pappa reale: ottimo nutrimento per fortificare l’organismo nei cambi di stagione. Consente di recuperare le forze velocemente.
  • Zinco e selenio: proteggono le cellule dall’invecchiamento grazie alla loro proprietà antiossidante.

Una giusta integrazione può riattivare le nostre energie e farci affrontare con serenità una stagione bellissima che deve essere attesa e non temuta.

Ti è piaciuto l'articolo?
* Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
* Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC
Ti è piaciuto l'articolo?
*Newsletter Voglio ricevere tutte le news di MBenessere!
*Privacy Policy Ho letto e accettato la Privacy Policy
  Informazioni commerciali Acconsento a ricevere comunicazioni commerciali da Montefarmaco OTC

Video

Mbenessere TV

Autori

Consulenti scientifici Blogger e specialisti

Iscriviti alla newsletter