Home > Energia > Articoli > 7 essenze naturali per profumare la casa questo Natale
essenze-naturali-per-profumare-la-casa

Energia

7 essenze naturali per profumare la casa questo Natale

Il Natale non è solo l’albero di Natale, fare i regali o riunirsi con la famiglia. Il Natale è anche un profumo: quello della torta in forno, di arancia mista a cannella che si spande per tutta casa.

Se desiderate che persista per tutto il giorno e non vi abbandoni mai, utilizzate gli oli essenziali naturali per creare un’atmosfera rilassata e coinvolgente, tipica delle festività.

Non solo: con la diffusione dell’influenza in questo periodo dell’anno, la buona notizia è che tutti gli oli essenziali hanno potenti proprietà antibatteriche e antivirali. Quindi, mentre li usate per profumare la casa, aiuteranno le naturali difese. L’olio essenziale di germogli di chiodi di garofano, per esempio, ha proprietà antimicrobiche, antivirali e antimicotiche degne di nota che sono letali per un’ampia gamma di organismi nocivi.

Ma quali essenze naturali per profumare la casa utilizzare? Quali fanno davvero immediatamente Natale? Ecco 7 essenze naturali, che possono essere utilizzate da sole, ma si miscelano anche molto bene, donando agli ambienti domestici un piacevole profumo aromatico.

Pumilene diffusori

Gli oli essenziali naturali per profumare la casa

Olio essenziale di pino marittimo

Niente batte il profumo di un albero di Natale realizzato con una pianta vera. Ma spesso è preferibile un albero artificiale ecologico, amico dell’ambiente e che richiede meno manutenzione. Per diffondere nell’aria però l’odore di bosco, riempite un flacone spray con circa 50 ml di acqua, aggiungete 5 o 6 gocce di olio essenziale di pino marittimo e agitate energicamente. Poi spruzzatela leggermente sull’albero. Se non avete un flacone spray, mettete qualche goccia di olio essenziale su batuffoli di cotone nascosti all’interno dell’albero, o in alternativa nel classico diffusore per aromaterapia. Potete aggiungere alcune gocce di olio essenziale di pompelmo per dare un ulteriore effetto rinfrescante e stimolante.

Olio essenziale di arancia dolce

Tutti gli oli aromatici hanno aromi piuttosto forti, che da soli sanno riempire le stanze. Ma l’aroma tonificante e rinfrescante dell’olio di arancia dolce è la scelta perfetta da fondere con uno o tutti gli oli speziati appena citati se volete aggiungere una ventata di freschezza agrumata. Se preferite, potete usare l’olio essenziale di mandarino al posto dell’arancia dolce.

Olio essenziale di cannella

La fragranza speziata della cannella è calda e avvolgente, perfetta per il clima invernale e la stagione natalizia. Se faticate a trovare la concentrazione sul lavoro, la diffusione di alcune gocce di olio essenziale di cannella aiuta a focalizzare la vostra mente.

Olio essenziale di incenso

L’incenso è l’olio essenziale perfetto per le celebrazioni natalizie. È un olio molto rilassante (da qui il suo uso in meditazione). Usate l’olio essenziale d’incenso nel diffusore per calmare i nervi dopo una giornata stressante o per placare i bambini se irrequieti. Funziona come calmante.

Olio essenziale di chiodi di garofano

Il meraviglioso aroma caldo e corposo dell’olio essenziale di chiodi di garofano è un altro olio strettamente associato al Natale, per il suo legame con tutte quelle tradizioni natalizie che hanno a che fare con essi, a partire dal vin brulè. La classica miscela di olio di arancia dolce e chiodi di garofano nel vaporizzatore crea un effetto ravvivante istantaneo e un’atmosfera accogliente.

Olio essenziale di zenzero

Questo olio caldo, dolce e piccante può essere utile quando si è indecisi o privi di motivazione, poiché apporta chiarezza, forza e determinazione. Se non riuscite a sfuggire alle grinfie del divano quando dovreste alzarvi e darvi da fare, un mix di stimolante olio essenziale di zenzero e di rinfrescante bergamotto vi rimetterà presto in piedi.

Olio essenziale di noce moscata

Per combattere la stanchezza da festività, utilizzate l’olio essenziale di noce moscata, che ha un’azione stimolante sul cervello, aiutando a sostenere mente e corpo nei momenti difficili, quindi usatelo nel diffusore ai primi segni di spossatezza soprattutto cerebrale.

oli-essenziali-naturali-profumare-casa-mbenessere

Gli oli essenziali naturali: come usarli dentro casa

Di solito quando si desidera creare un’atmosfera rilassante e rilassante in casa, basta mettere nell’apposito diffusore le gocce della propria miscela preferita. Ma se non l’avete in casa, esistono molte tecniche alternative. Quali? Eccole!

Nella biancheria

I cassetti della biancheria (di casa o intima) possono essere leggermente profumati mettendo alcune gocce di oli essenziali naturali su un batuffolo di cotone o un pezzo di tessuto e inserendolo nel cassetto. Ma attenzione: i vestiti assorbiranno anche l’aroma degli oli che avete scelto, quindi assicuratevi di scegliere le fragranze che vi piacciono davvero.

In bagno

Sostituite i deodoranti usati in bagno con questi energizzanti oli essenziali. Mettetene alcune gocce sui batuffoli di cotone e posizionateli sulle mensole. Se avete delle composizioni floreali essiccate, potete invece mettere le gocce di olio su di esse.

In cucina

Per neutralizzare gli odori in cucina, fate così: mettete una pentola d’acqua in più sul fornello finché non bolle, quindi aggiungete un paio di gocce di oli essenziali di cannella, cardamomo o chiodi di garofano. Le spezie sono utilizzate da migliaia di anni per mascherare e neutralizzare gli odori.

Mentre fate le pulizie

Sapevate che potete usare le essenze naturali per profumare la casa mentre passate l’aspirapolvere? Strappate l’angolo di un foglio di giornale o di un pezzo di carta e metteteci sopra 2 gocce di olio essenziale di arancio dolce o di una miscela che lo contiene, poi introducetelo nel bocchettone dell’aspirapolvere: così, quando aspirate lo sporco, disperdete un aroma rinfrescante e rinvigorente per la stanza.

Per cambiare l’aria

Rinfrescate l’aria viziata, aggiungendo poche gocce di olio essenziale di pino marittimo all’acqua in un flacone spray, agitate bene la miscela e poi vaporizzatela nell’aria. L’aroma dell’olio di pino crea l’atmosfera che si respira nella foresta, quella dell’aria di montagna pulita e fresca.

Negli armadi

Gli armadi possono essere mantenuti profumati e puliti aggiungendo qualche goccia di olio essenziale di cedro a un paio di batuffoli di cotone e poi posizionandoli strategicamente all’interno.

Nell’asciugatrice

Un modo semplice per profumare un’ampia gamma di indumenti è usare gli oli essenziali nell’asciugatrice. Selezionate i vostri oli essenziali preferiti e aggiungetene alcune gocce su un piccolo pezzo di stoffa o su un asciugamano di spugna e mettetelo nell’asciugatrice. Per donare un profumo delicato al bucato, scegliete una combinazione di oli essenziali di agrumi.

Fonti:

Scopri tutti i contenuti dedicati a

Energia

Vapo Essentia

X PubblicitàSCOPRI IL NOSTRO CONSIGLIO >